Pagine interni ed esteri

Fornitura quotidiana di pagine nazionali

Geo Editoriale fornisce 7 giorni su 7 pagine nazionali a più quotidiani.

Si tratta di pagine per sezioni internazionali, nazionali e regionali: cronaca, esteri, politica, economia, sport, società e costume, spettacoli e cultura. Negli ultimi 5 anni ben 9 quotidiani hanno affidato a Geo Editoriale la produzione di pagine nazionali, numeri che non trovano eguali nel panorama nazionale (Provincia di Varese, Cittadino di Lodi, La Voce di Rovigo, Nuovo Quotidiano di Rimini, Cronaca di Piacenza, Prima Pagina Reggio, Prima Pagina Modena, Quotidiano del Friuli, Nuovo Corriere di Firenze).

Lavorando direttamente nel sistema editoriale del cliente si garantisce una perfetta uniformità grafica delle pagine fornite con quella del resto del giornale.

Un’opzione che solleva da ogni incombenza il clientebasta dare un ok alla pagina senza montare file pdf o in altro formato.

La nostra redazione può procedere autonomamente in ogni fase della lavorazione: seleziona gli argomenti personalizzando i contenuti nazionali in funzione della localizzazione geografica e della linea editoriale; imposta il timone; monta le pagine e procede alla titolazione, aggiornando i contenuti sino alla consegna.

Un reparto grafico lavora su tre turni in modo da garantire un supporto costante alle necessità di comunicazione visiva, con grafiche, tabelle e immagini ottimizzate.

Diversi modelli organizzativi tra cui scegliere

Sono proposti due modelli di fornitura del fascicolo interni ed esteri, con funzionalità e meccanismi diversificati; è possibile tarare soluzioni intermedie a seconda delle esigenze specifiche del cliente.

In ogni caso:

  • È prevista la lavorazione delle pagine nel sistema editoriale del cliente, per raggiungere una piena uniformità grafica e la migliore interazione tra le redazioni
  • È garantito il pieno supporto giuridico e sindacale per la gestione del processo di esternalizzazione
  • È garantito un periodo di prova gratuito, con produzione di pagine in parallelo a quelle editate, che consenta di verificare in profondità qualità e funzionalità del servizio proposto

MODELLO A

Redazione esterna sotto lo stretto coordinamento dei caporedattori dell’editore

OBIETTIVO: acquisire flessibilità esternalizzando la parte operativa, ma conservando un penetrante ruolo di progettazione, organizzazione e controllo del fascicolo interni ed esteri.

  1. La redazione dell’editore disegna le pagine e indica per ciascun articolo il tema da trattare
  2. La nostra redazione inserisce i pezzi, li porta a misura e li aggiorna; procede ad una prima titolazione e all’inserimento delle foto
  3. La redazione dell’editore segnala eventuali aggiornamenti significativi rimodellando le pagine in caso di accadimenti che impongano una revisione

MODELLO B

Redazione esterna più autonoma, in coordinamento con quella dell’editore che conserva un ruolo di supervisione

OBIETTIVO: oltre ad acquisire una spiccata flessibilità, il modello in questione consente di accedere ad economie di scala significative, liberando pressoché integralmente le risorse umane interne da compiti di produzione delle pagine di interni ed esteri.

  1. La nostra redazione propone una scaletta di temi per ciascuna pagina
  2. La redazione dell’editore valida la scaletta richiedendo eventuali integrazioni o modifiche, anche con collegamenti ad approfondimenti locali
  3. La nostra redazione procede in autonomia al montaggio delle pagine e all’aggiornamento della scaletta sino all’ora di stampa
  4. La redazione dell’editore può controllare la produzione e richiedere modifiche sino all’ora di stampa